iNDiEBAR -

NEW PODCAST

09: Album Of The Year 2018

Come ormai consuetudine al volgere dell’anno nuovo ci voltiamo indietro e analizziamo i 12 mesi appena trascorsi e stiliamo la nostra classifica, che viene anche pubblicata su Indie For Bunnies, la webzine di Musica indie con la quale collaboriamo da sempre. Anche in questa occasione vi offriamo la nostra classifica, con il più classico dei […]

17 Berlin

Continuiamo il nostro percorso alla scoperta delle città della musica. Un tragitto al di fuori delle banalità, che ci farà scoprire nuovi talenti o consolidare nostre vecchie passioni.

Dopo aver “visitato” Boston e Detroit questa volta torniamo in Europa, più precisamente nella Continental Europe dove, con una scelta di stomaco, andiamo a Berlino.

In questo caso abbiamo deciso di dividere in blocchi i nostri ascolti ragionati, per darvi un senso di quello che starete ascoltando.

Berlin is Pankow

  1. Pankow, Werkstattsong
  2. Jennifer Rostock, Kaleidoskop
  3. Diät, Hurricane
  4. Gurr, Walnuss

Berlin is industrial

  1. Einstürzende Neubauten, Perpetuum Mobile
  2. Atari Teenage Riot, Collapse Of History
  3. Rammstein, Rammstein
  4. Super700, Decent Snow

Berlin is pop

  1. Beatsteaks, Gentleman Of The Year
  2. Wir sind Helden, Nur Ein Wort
  3. Stereo Total, Liebe zu dritt
  4. I Heart Sharks, Lost Forever
  5. Evvol, Your Love

Berlin is elektro

  1. Modeselektor, German Clap
  2. Apparat, Fractales Pt. 1
  3. Ellen Alien, Jack My Ass
  4. Monolake, Afterglow

Berlin is Hansa

  1. David Bowie, Sound And Vision
  2. Iggy Pop, China Girl
  3. U2, Until The End Of The World

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>