iNDiEBAR -

NEW PODCAST

16: I Can’t Breathe (FINALE DI STAGIONE)

“C’e’ chi la chiama intolleranza quest’ombra che avanza, che incalza, che aumenta di potenza: figlia di arroganza e di ignoranza, ragione di vita di chi ha perso la coscienza e crede ciecamente nella supremazia di una razza sulle altre: no, non è la mia questa visione della vita, e la partita non e’ vinta finche’ […]

14 Back And Forth

La puntata di oggi è composta da trittici di brani con un significato comune tra di loro, in un susseguirsi temporale di brani recentissimi e cose più datate, mp3 e i tanto amati vinili.

L’incipit però è dedicato a Chris Cornell, prematuramente scomparso a 53 anni, cui abbiamo dedicato un’intera triade di brani nelle sue varie avventure (Soundgarden, Temple Of The Dog, Audioslave). Lo stesso abbiamo fatto con Rober Miles, al secolo Roberto Concina, stroncato da un tumore a soli 47 anni. Per il resto ci sarà rande musica per tutta la puntata, come nelle migliori tradizioni di indiebar.

Tracklist:

  1. Temple Of The Dog, Hunger Strike
  2. Soundgarden, Fell On Black Days
  3. Audioslave, Cochise
  4. Robert Miles, Childern (Dream Version)
  5. Daft Punk, Around The World / Harder Better Faster Stronger (Alive 2007)
  6. Arca, Coraje
  7. Slowdive, Slomo
  8. The Jesus And Mary Chain, Presidici (Et Chapaquiditch)
  9. Clap Your Hands Say Yeah, Better Of
  10. The Smiths, The Queen Is Dead
  11. Led Zeppelin, When The Leave Breaks
  12. Jimi Hendrix Experience, Foxy Lady
  13. Kasabian, Are You Looking For Action?
  14. Gorillaz, Charger
  15. Foxygen, Mrs. Adams
  16. Clap! Clap!, Black Smokes, Bad Signs

Lascia un commento