iNDiEBAR -

NEW PODCAST

17: 1993 Side B

Oggi completiamo l’annata del 1993, presentandovi il lato B del nostro immaginario vinile, con la classifica che prosegue dalla posizione 16. Nella scorsa puntata abbiamo ascoltato gli Afghan Whigs con Gentleman come disco dell’anno, seguito da Smashing Pumpkins e Dinosaur Jr sul podio. Poi via via gli atri, Slowdive, Suede, The Verve, The Breeders, Pearl […]

09 Killer Instinct

La musica si sa è piena di buonismo. La parola “Love” è di granlunga la più utilizzata nelle oltre 30 milioni di canzoni disponibili in commercio attualmente.

Ma non sempre la musica celebra i sentimenti e le emozioni migliori. C’è un “dark passenger” per citare il protagonista della mitica serie televisiva Dexter cui abbiamo rubato la sigla iniziale, un filo di rabbia, di violenza, un istinto omicida che noi evochiamo nella puntata Killer Instinct che attraversa egualmente la storia della musica attraverso tutti i suoi generi. La volontà, espressa da vari artisti, di nuocere contro qualcuno fino eventualmente ad uccidere. Spesso si chiede a qualcuno di farlo, si assolda un killer, ma il risultato è lo stesso. Il sentimento è quello. In fin dei conti chi non l’ha mai sentito dentro, questo istinto primordiale?

Tracklist:

  1. Rolfe Kent, “Dexter Main Title”
  2. Pop Will Eat Itself, “Kick To Kill”
  3. Rage Against The Machine, “Bullet In Your Head (Live and Rare)”
  4. The Raveonettes, “Kill!”
  5. Primal Scream, “Kill All Hippies”
  6. Talking Heads “Psycho Killer”
  7. Elliott Smith “Needle in the Hay”
  8. Jarvis Cocker, “I Will Kill Again”
  9. Placebo, “Infra-red”
  10. Shellac, “Prayer To God”
  11. Subsonica, “Colpo di pistola”
  12. Lana Del Rey, “Kill Kill”
  13. The Afghan Whigs, “It Kills”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>