iNDiEBAR -

NEW PODCAST

17: 1993 Side B

Oggi completiamo l’annata del 1993, presentandovi il lato B del nostro immaginario vinile, con la classifica che prosegue dalla posizione 16. Nella scorsa puntata abbiamo ascoltato gli Afghan Whigs con Gentleman come disco dell’anno, seguito da Smashing Pumpkins e Dinosaur Jr sul podio. Poi via via gli atri, Slowdive, Suede, The Verve, The Breeders, Pearl […]

08 Popadelica

23 settembre 1991. Esce l’album che cambierà la storia della musica. Non è Blood Sugar Sex Magic dei Red Hot Chili Peppers, che per altro ha dato un bello scossone. Non è neppure Nevermind dei Nirvana, uscito il giorno dopo, il 24. Non è nemmeno Ten dei Pearl Jam, uscito un mese prima il 27 agosto ed erroneamente postdatato come contemporaneo di Nevermind.
Stiamo parlando invece di Screamadelica, dei Primal Scream.
Un album per il quale si sprecano gli aggettivi, che troviamo come fonte di ispirazione trasversale della storia della musica degli ultimi quasi compiuti vent’anni. Il cross-over è svanito, il grunge è morto e nemmeno il rock se la passa molto bene.
Il pop psichedelico invece sembra avere una vena inesauribile. Ve lo dimostreremo attraversando insieme a voi il ventennio trascorso, divertendoci a seguire quel filo conduttore, quel sound stravagante. Per questo motivo abbiamo intitolato questa puntata “popadelica” in onore della musica psichedelica, del pop e del quasi ventenne Screamadelica.

Tracklist

  1. Primal Scream, “Higher Than The Orb (Higher Than The Sun Extended Mix”
  2. My Bloody Valentine, “I Only Said”
  3. Tricky, “Overcome”
  4. Smashing Pumpkins, “Hummer”
  5. The Electric Prunes, “I Had To Much Dreams (last night)”
  6. The Strawberry Alarm Clock, “Incense And Peppermints”
  7. The Dukes of Stratosphear, “Bike Ride To The Moon”
  8. Sukia, ”The Dream Machine”
  9. The Flaming Lips, “Race For The Price”
  10. Chemical Brothers, “One Too Many Mornings”
  11. Spiritualized, “I Think I’m In Love”
  12. Death In Vegas, “Soul Auctioneer”
  13. Royksopp, “Eple (full version)”
  14. Andrew Weatheral, “All The Little Wings”
  15. Apparat, “Sub+Miniluv (DJ Kicks)”

23rd of September, 1991. The album that will change music history has been released. It’s Not Blood Sugar Sex Magic of the Red Hot Chili Peppers, who has given a nice shout. Nor is Nirvana’s Nevermind, released the following day, 24. Nor is it Ten of the Pearl Jam, released a month before Aug. 27 and postdated erroneously as a contemporary of Nevermind.
We are talking instead of Screamadelica of the Primal Scream.
An album for which there are no more adjectives, that we find as a source of inspiration across the history of music almost over the last two decades. The cross-over has vanished, the grunge is dead and even the rock is not going very well.
The psychedelic pop instead seems to have an inexhaustible vein. We will take you through the past two decades, fun to follow that thread, that sound extravagant. That’s why we titled this episode “popadelica”in honor of psychedelia, pop and the almost twenty Screamadelica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>