iNDiEBAR -

NEW PODCAST

17: 1993 Side B

Oggi completiamo l’annata del 1993, presentandovi il lato B del nostro immaginario vinile, con la classifica che prosegue dalla posizione 16. Nella scorsa puntata abbiamo ascoltato gli Afghan Whigs con Gentleman come disco dell’anno, seguito da Smashing Pumpkins e Dinosaur Jr sul podio. Poi via via gli atri, Slowdive, Suede, The Verve, The Breeders, Pearl […]

08: Best Of 2017

Era qualche tempo che non si vedeva un anno in controtendenza rispetto ai precedenti. La musica è viva, contrariamente a quanto dichiarino quelli che le stanno già facendo il funerale. Questo grazie ai grandi ritorni, alle reunion e soprattutto al vinile, quel supporto che sembra vivere una seconda giovinezza e che fa sembrare, d’un tratto, il CD un formato obsoleto… Il passato dunque aiuta il presente ed il movimento ne tra giovamento. La nostra classifica rispecchia l’andamento generale: nella top 10 non ci sono dischi d’esordio e la maggior parte sono dei grandi “vecchi” ancora in circolazione. Ma questi sanno ancora stupire ed i giovani, travolti dal vortice di x-Factor, creano assai poco.

Prima di passare alla classifica un doveroso tributo a quanti, anche in quest’anno, ci hanno lasciato e ci guardano da lassù. In ordine sparso ricordiamo Malcolm Young degli AC/DC, Grant Hart degli Hüsker Dü, Walter Becker degli Steely Dan, Chester Bennington dei Linkin Park, Chuck Berry, Chris Cornell dei Soundgarden.

Trittico del tributo

  1. Soundgarden, Like Suicide
  2. Hüsker Dü, Pink Turns To Blue
  3. Linkin Park, In The End

#10 Afghan Whigs, In Spades [Sub Pop]

Afghan Whigs, Arabian Heights

#9 Courtney Barnett & Kurt Vile, Lotta Sea Lice [Matador]
Courtney Barnett & Kurt Vile, Over Everything

#8 Beck, Colors [Capitol]
Beck, I’m So Free

#7 Prophets Of Rage, Prophets Of Rage [Fantasy Records]
Prophets Of Rage, Living On The 110

#6 Ride, Weather Diaries, [Wichita Recordings]
Ride, Cali

#5 Slowdive, Slowdive [Dead Oceans]
Slowdive, Sugar For The Pill

#4 The Horrors, V [Wolf Tone]
The Horrors, Machine

#3 Wolf Alice, Visions Of A Life [Dirty Hit]
Wolf Alice, Formidably Cool

#2 Four Tet, New Energy [Text Records]
Four Tet, Two Thousand And Seventeen
Four Tet, You Are Loved

#1 London Grammar, Truth Is A Beautiful Thing [Ministry Of Sound]
London Grammar, Rooting For You
London Grammar, Who Am I
London Grammar, Bittersweet Symphony (Live at BBC Maida Vale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>