iNDiEBAR -

NEW PODCAST

16: I Can’t Breathe (FINALE DI STAGIONE)

“C’e’ chi la chiama intolleranza quest’ombra che avanza, che incalza, che aumenta di potenza: figlia di arroganza e di ignoranza, ragione di vita di chi ha perso la coscienza e crede ciecamente nella supremazia di una razza sulle altre: no, non è la mia questa visione della vita, e la partita non e’ vinta finche’ […]

06 Essential Shed Seven

Cominciamo l’anno nuovo con la seconda puntata delle nostre discografie essenziali, quest’oggi dedicata ad una delle “Most Underrated Band Ever” e cioè gli Shed Seven.

Originari di York, il quartetto guidato da Rick Witter si è formato nel 1992 ed ha debuttato nel 1994. Fanno parte di quel filone post-Smiths, caratterizzato da texture di chitarre arpeggiate con un cantato squillante. I nostri insomma non avrebbero avuto nulla che gli avrebbe impedito di diventare una band planetaria. Ma forse solo qualche piccolo difetto di personalità li ha in fretta scalzati dalla cresta dell’onda.

Tracklist:

1. Shed Seven, “Dolphin 99”

2. Shed Seven, “Dolphin (Forward)”

3. Shed Seven, “Speakeasy”

4. Shed Seven, “Mark”

5. Shed Seven, “Long Time Dead (New Version)”

6. Shed Seven, “Getting Better”

7. Shed Seven, “On Standby”

8. Shed Seven, “Going For Gold”

9. Shed Seven, “Let It Ride”

10. Shed Seven, “Jumpin’ Jack Flash (Rolling Stones cover)”

11. Shed Seven, “She Left Me on Friday”

12. Shed Seven, “Chaising Rainbow”

13. Shed Seven, “If The Music Don’t Move Her”

14. Shed Seven, “Cry For Help (Live)”

15. Shed Seven, “Jean Genie (David Bowie cover)”

Lascia un commento