iNDiEBAR -

NEW PODCAST

08: Best Of 2017

Era qualche tempo che non si vedeva un anno in controtendenza rispetto ai precedenti. La musica è viva, contrariamente a quanto dichiarino quelli che le stanno già facendo il funerale. Questo grazie ai grandi ritorni, alle reunion e soprattutto al vinile, quel supporto che sembra vivere una seconda giovinezza e che fa sembrare, d’un tratto, il […]

04 Sons Of Pere Ubu

Non so se conoscete i Pere Ubu, da Cleveland, Ohio, USA.

Si formano nel 1975 per mano di David Thomas e Peter Laughner che poi lascerà la band. Il nome lo devono ad una maschera del commediografo francese Alfred Jarry, dal nome Ubu Roi, rinominata padre Ubu, in francese Pere Ubu.

Hanno pubblicato la bellezza di 24 album fino ad oggi, ma più importante il contributo nascosto che hanno dato alla storia della musica, senza i quali gran parte delle band che ci fanno impazzire ancora oggi, non avrebbero avuto quel sound.

Si tratta di un suono scarno, destrutturato, che va dal new wave al punk. Con pause minimaliste e break di chitarre pesanti. Non a caso piacevano a Black Francis dei Pixies. Questi ultimi a Kurt Cobain dei Nirvana. Poi i Nirvana piacevano a tutti e quindi si innesca una reazione a catena che potrebbe non finire mai.

Nella puntata di oggi ascolteremo una playlist di tutti quelli che abbiamo chiamato i figli di Pere Ubu, ascolteremo brani che hanno quel seme dentro. Si somiglieranno un po’ tutti tra loro, pur con ritmi ed interpreti profondamente diversi.

Buon ascolto.

Tracklist:

Side A

  1. Pere Ubu, Non Alignment Pact
  2. Pixies, Tame (Peel Session)
  3. L7, Packin’ A Rod
  4. Nirvana, In Bloom (Smart Studios, Previosly Unrealeased)
  5. The Breeders, Cannonball
  6. Sugar, A Good Idea
  7. Noir Desir, Ici Paris
  8. Slint, Nosferatu Man
  9. Amps, I Am Decided
  10. Hole, Miss World
  11. Frank Black, Los Angeles

Side B

  1. Pere Ubu, Caroline
  2. Black Francis, Threshold Apprehension
  3. Art Brut, Sexy
  4. Shellac, Ghosts
  5. 18th Dye, Glass House Failure
  6. The Kills, Tape Song
  7. Enon, Colette
  8. An Pierlè, Jours Peinards
  9. Best Coast, So Unaware
  10. Massimo Volume, Fausto
  11. Il Teatro Degli Orrori, Teresa (Alternative Version)
  12. Savages, City’s Full
  13. Vaccines, A Lack Of Understanding

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>