iNDiEBAR -

NEW PODCAST

06 Under The Influence

Nella puntata di oggi torniamo ai giorni nostri con ascolti contemporanei, selezionati anche grazie all’ispirazione dei programmi radio che preferiamo, come quelli della BBC6 condotti da Iggy Pop, Marie Anne Hobbs, Steve Lamacq, Lauren Laverne. Si tratta di alcuni ascolti con pregiudizio, in pratica qualcuno ce li ha suggeriti e ne abbiamo risentito dell’influenza. E’ […]

04 1992 vs. 2012

Dato che siamo sopravvissuti alla superstizione dei Maya e all’ennesimo anno bisestile che pare essere foriero di disgrazie ed eventi negativi, concludiamo l’anno con una sorta di “Flash Backward” ovvero confrontanto il 1992 con il 2012, rubando l’idea alla fanzine Chickfactor di Portland, come ci ha segnalato Tommy di Lazysundays.

Ne è nato un simpatico ping pong tra il presente ed il parallelo di vent’anni fa e noi ci siamo divertiti a riavvolgere il nastro della storia della musica trovando spunti interessanti ed unici nel genere, riproponendoveli come piace fare a noi.

Per soddisfare la nostra voglia di comunicare abbiamo sforato ogni ragionevole limite di tempo imposto dalla trasmissione radiofonica. Ma tanto vi dovevamo….

A risentirci nel 2013!

Stay tuned!

Tracklist

  1. Chris Cohen, “Rollercoaster Ride”
  2. The Verve, "Gravity Grave"
  3. DIIV, “Doused”
  4. Ride, "Stampede"
  5. Brothers in Law, “Ode To Love”
  6. My Bloody Valentine, "Soon (Rematered version)"
  7. Jens Lekman, “The World Moves On”
  8. Catherine Wheel, "I Want To Touch You"
  9. Ty Segall, "Love Fuzz"
  10. Pavement, “In The Mouth A Desert”
  11. Kyuss, “50 Million year trip (downside up)”
  12. Mushroomhead, “Burn The Bridge”

Given that we have survived the superstition of the Maya and the nth leap year that seems to be messenger of bad luck and negative events, we conclude the year with a "Flash Backward" from 1992 with 2012, stealing the idea of fanzine Chickfactor of Portland, as reported by Tommy of Lazysundays.

The result is a nice ping pong between the present and the parallel of twenty years ago and we enjoyed to rewind the history of music finding some interesting and unique in the genre, as we like to do to it.

To satisfy our desire to communicate we have breached any reasonable time limit imposed by the radio. But this is what we owe you ....

We are back in 2013!

Stay tuned!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>