iNDiEBAR -

NEW PODCAST

18: Songs To Be Played At Funerals (FINALE DI STAGIONE)

E quindi è giunta l’ora di salutarci. L’anno scorso lo abbiamo fatto indicandovi “Songs To Be Played Under The Umbrella”, per farvi compagnia nei mesi estivi e pensando alle vostre vacanze. Quest’anno invece volevamo lasciarvi delle canzoni eterne, che possano andare bene per sempre, fino ad un ipotetico funerale. D’altronde si sa, per superare la […]

03 Only Vynil

Non c’è stato il tempo di preparare la trasmissione, la playlist, le biografie dei gruppi per essere pronti a trasmettere con tutti i crismi del caso. Allora vai di improvvisazione: bastano un bel po’ di vinili, solo quelli, e delle storie da raccontare. Come quel negozio di dischi, Sister Ray, a Londra nella celebre Berwick Street, a Soho, nel cuore della city.

Le pause per caricare i vinili sul giradischi rompono un po’ ma è il prezzo da pagare per ascoltare grande musica, dall’unico supporto fonografico degno di nota.

Playlist:

Side A

  1. London Grammar, Oh Woman Oh Man
  2. Four Tet, Lush
  3. Foo Fighters, The Pretender
  4. Curve, Horror Head
  5. Sugar, Hoover Dam (Live)
  6. Catherine Wheel, Crank

One Song by Lor15

  1. Afterhours, Quello che non c’è

Side B

  1. The Smiths, The Queen Is Dead
  2. Simple Minds, This Fear Of Gods
  3. Placebo, 36 Degrees (2016 version)
  4. Kruder Dorfmeister, Useless (Depeche Mode Remix)
  5. Moderat, Milk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>