iNDiEBAR -

NEW PODCAST

17: 1993 Side B

Oggi completiamo l’annata del 1993, presentandovi il lato B del nostro immaginario vinile, con la classifica che prosegue dalla posizione 16. Nella scorsa puntata abbiamo ascoltato gli Afghan Whigs con Gentleman come disco dell’anno, seguito da Smashing Pumpkins e Dinosaur Jr sul podio. Poi via via gli atri, Slowdive, Suede, The Verve, The Breeders, Pearl […]

03 Brand New

Volevamo evitare di fare una trasmissione di modernariato musicale.

Per capire bene qual’è lo stato dell’arte della quale abbiamo la pretesa di essere esperti e di tenervi aggiornati, ecco una puntata all’insegna delle novità discografiche, recenti o meno.
Il tutto per rimettervi in pari, qualora ce ne fosse bisogno.
Già, forse non serve, dato che il nostro pubblico è molto preparato!
In questa veste più consona ai trascorsi su queste frequenze, Axelmoloko di Indie For Bunnies, il portale con il quale abbiamo un importante scambio di collaborazioni, ci presenta con la lungimiranza che lo caratterizza, la graziosa cantante Stacy Epps.
Per il resto la puntata si beve tutta d’un fiato, come l’aspirina. Ma al contrario della medicina, non è un acido…

Tracklist

  1. Deerhoof, “The Tears And Music Of Love”
  2. Deerhunter, “Never Stops”
  3. Stacy Epps, “Addicted”
  4. One Day As A Lion, “Wild International”
  5. Brocken social Scene Presents: Brendan Canning:” Something For All Of Us”
  6. Bloc Party, “Ares”
  7. Frightened Rabbit, “Good Arms VS Bad Arms”
  8. Goldie, “Letting Go”
  9. Ra Ra Riot, “Ghost Under Rock”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>