iNDiEBAR -

NEW PODCAST

09: Album Of The Year 2018

Come ormai consuetudine al volgere dell’anno nuovo ci voltiamo indietro e analizziamo i 12 mesi appena trascorsi e stiliamo la nostra classifica, che viene anche pubblicata su Indie For Bunnies, la webzine di Musica indie con la quale collaboriamo da sempre. Anche in questa occasione vi offriamo la nostra classifica, con il più classico dei […]

Alvvays, Alvvays – 3/5

Cosa ne pensiamo:

Abbiamo davvero sbagliato ad ascoltare questo disco fuzzy pop dei canadesi Alvvays in autunno. Le atmosfere etere e leggere sono sicuramente estive, da ascoltare in spiaggia disturbati solo dal rumore delle onde del mare e dai racchettoni. Nel disco ci sono tracce di Teenage Fanclub, History of Apple Pie e poi Raveonettes, specie nel cantato di Molly Rankin.

Il quintetto di Toronto soffre decisamente di nostalgia e colpisce i romanticoni di ogni età.

Il timore che si ha e che proprio come una stagione nell’arco di una vita il disco possa durare poco, dare emozioni e svanire velocemente, lasciano solo un ricordo e poco più.

Da evitare se…

…siete degli ascoltatori stagionali. L’estate è passata e la prossima arriva tra 9 mesi, troppo tempo per ricordarlo ancora. L’autunno imminente e il susseguente inverno poco si addicono a questo sound, a meno che non siate in Sudafrica o nell’altro emisfero, cosa che non escluso.

Best tracks:

Adult diversion

Archie, Marry Me

Voto: 3/5

Tracklist

Adult Diversion
Archie Marry Me
Ones Who Love You
Next of Kin
Party Police
Dives
The Agency Group
Atop A Cake
Red Planet

  • Titolo: Alvvays
  • Artista/Band: Alvvays
  • Anno di pubblicazione: 2014
  • Etichetta: Royal Mountain Records