iNDiEBAR -

NEW PODCAST

16: I Can’t Breathe (FINALE DI STAGIONE)

“C’e’ chi la chiama intolleranza quest’ombra che avanza, che incalza, che aumenta di potenza: figlia di arroganza e di ignoranza, ragione di vita di chi ha perso la coscienza e crede ciecamente nella supremazia di una razza sulle altre: no, non è la mia questa visione della vita, e la partita non e’ vinta finche’ […]

07: Girlz

L’idea di dare il titolo Girlz alla puntata di oggi è venuta a Lor15. Gli avevo proposto qualcosa di piuttosto banale e lui se ne esce con un secco “ma facciamo la puntata girlz”.

Beh, perché no, ho pensato. Poi però ho cercato nel catalogo di 14 stagioni di indiebar, convinto che l’avessimo già fatta. In realtà niente, solo degli spezzoni, dei trittici, delle porzioni di episodi.

Allora è giunta l’ora di dare spazio alle sole voci e talvolta strumenti suonati dalle tanto agguerrite girlz della musica alternativa.

Infatti mentre nella musica pop c’è un equilibrio tra i sessi e spesso sono le donne a spadroneggiare, nella musica rock e comunque alternativa siamo a livelli medievali. Sono davvero pochissime le presenze femminili, talvolta la lead singer, spesso una strumentista, raramente all girls band. Ultimamente si sono riproposte le cantautrici.

Tracklist:

  1. Curve, Die Like A Dog
  2. Kristin Hersch, A Loon
  3. Florence + The Machine, Rabbit Heart (Raise it up)
  4. Santigold, Say Aha
  5. Anna Calvi, Alpha
  6. Belly, Feed The Three
  7. PJ Harvey, Rid Of Me
  8. L7, Stuck Here Again
  9. Sleater-Kinney, I Wanna Be Your Joey Ramone
  10. Shonen Knife, Top Of The World
  11. Luscious Jackson, Ladyfinger
  12. Yeah Yeah Yeahs, Maps
  13. The Sundays, Skin And Bones
  14. London Grammar, Strong
  15. Hole, Playing Your Song
  16. Lush, Nothing Natural
  17. Massive Attack (feat. Hope Sandoval), Paradise Circus